IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO SUI PRODOTTI COSMETICI
Milano, C.N.R. giovedì 5 giugno 1997
Come aderire alle direttive della Comunità Europea

Il Gruppo Scientifico Italiano Studi e Ricerche ha promosso la giornata di studio per esaminare il Decreto legislativo n. 126, approvato il 24 aprile scorso, inerente i prodotti cosmetici.
I diversi aspetti normativi e tecnici vengono considerati partendo dall'esame dei tipi di controlli che garantiscono la sicurezza dei cosmetici. Viene dato ampio spazio alle disposizioni riguardanti l'etichettatura, le avvertenze, le informazioni sul prodotto e la clausola di riservatezza, valutando con attenzione anche gli effetti indesiderati e l'efficacia dei cosmetici.
Durante la giornata di studio vengono esaminati: il ruolo del Direttore Tecnico, il problema delle buone pratiche di fabbricazione, la comunicazione dei dati da parte delle aziende in attività. Si affrontano anche le tematiche relative a tempi e disposizioni transitorie.
Tra i temi trattati durante la Tavola Rotonda conclusiva, ampio spazio viene riservato all'individuazione e al ruolo dell'ispettore del dossier del cosmetico e alle innovazioni inerenti la legislazione nazionale ed europea.
La giornata si svolge presso la Sala Congressi del C.N.R., in Via Ampére, 56 a Milano.
Per informazioni e partecipazione: Gruppo Scientifico Italiano Studi e Ricerche, Viale Lombardia 8, 20131 Milano, tel. 02 2665330, 02 70631784, fax 02 2363537, e-mail: gsisr@digibank.it.