Edizione telematica
di

 Ambiente Risorse Salute

  2000 - 2001

Dicembre 2001

*************



AMPS SpA: certificazione  ISO 9002 per la qualità delle acque

La prima multiutility in Emilia Romagna a conseguire il riconoscimento di qualità sull’intero ciclo delle acque

 

Il Laboratorio di analisi delle Acque di AMPS S.p.A., ha ottenuto dall’IMQ (Istituto Marchio di Qualità) la certificazione ISO 9002 per “le analisi chimiche e microbiologiche per i servizi idrici integrati e ambientali”, a integrazione e conferma di quanto già ottenuto due anni fa per le sole analisi sulle acque potabili. L’Azienda di Parma ha sempre creduto nell’importanza della tutela, del controllo e della qualità dell’acqua dotando il proprio Laboratorio di personale altamente specializzato e di attrezzature innovative e complete, concepite secondo i più rigorosi e moderni criteri scientifici: 35.000 parametri dell’acqua potabile erogata, analizzati su 2454 campioni e 2320 parametri delle acque reflue analizzati su 447 campioni nel corso del 2000 per il territorio di Parma e  provincia.

La struttura è in grado di rispondere alle esigenze di controllo della qualità delle acque di Aziende, Enti pubblici o privati e oggi può anche vantare il raggiungimento della certificazione di qualità, riconosciuta a livello internazionale, sulle analisi effettuate.

AMPS S.p.A. è una multiutility che fornisce in modo integrato servizi a oltre 100.000 clienti di Parma e provincia nei settori energia elettrica, distribuzione gas naturale e teleriscaldamento.

AMPS S.p.A. è attiva inoltre nella gestione del ciclo idrico integrato, del ciclo integrato dei rifiuti, nelle telecomunicazioni attraverso la partecipata Albacom.Amps e nell’Information Technology attraverso la partecipata It.City. Il bilancio 2000 si è chiuso con ricavi in crescita del 67,5% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 285,4 miliardi di Lire.

Per ulteriori informazioni: Cristina Tronconi, Alberto Dandolo, Tel. 02-86465196

 

 

 

 

5/12/01