Edizione telematica
di

 Ambiente Risorse Salute

 2000 - 2001

 

E Eco Rent

Veicolo elettrico a tre ruote, silenzioso, ecologico, facile da guidare.
Pensato e brevettato per un sistema di noleggio pubblico nei centri urbaniv

 

Si è tenuta il 19 dicembre 2000, al Palacongressi di Rimini, la presentazione dei veicoli elettrici del futuro. La Tram di Rimini ha illustrato il progetto e la realizzazione di un Minitram elettrico adibito a trasporto passeggeri per il collegamento fra mare e centro storico, studiato in collaborazione con Studio Lenci, che ne ha curato il design.

In quell’occasione è stato presentato anche E-ECO-RENT, un prototipo di veicolo elettrico a tre ruote progettato da Studio Lenci ed esposto con grande successo alla Fiera di Rimini, in occasione della manifestazione “Art’arteFiera”, dal 15 al 17 dicembre 2000. Nello stand dell’Azienda Tram, si è potuto vedere il prototipo del veicolo, realizzato da Studio Lenci con la collaborazione del Prof. Caricchi, del dipartimento di ingegneria elettrica dell’Università “La Sapienza” di Roma, diretto dal Prof. Honorati. Presente anche un modello del box di alloggiamento e cambio batterie. Lo studio del veicolo è stato realizzato nell’ambito di un progetto di ricerca di Teuco Guzzini e dell’Università di Roma.

 

Dalla linea moderna e dinamica, E.ECO.RENT è coperto da un tettuccio parabrezza e parapioggia che fornisce un’ampia visibilità di guida. Ha un comodo vano bauletto posteriore, per borse e piccoli pacchi. Due le versioni, a trazione anteriore e a trazione posteriore bimotore. E’ in grado di risolvere i problemi di inquinamento, viabilità, traffico e parcheggio in qualsiasi area urbana. E’ pensato principalmente per il noleggio ma anche per servizi pubblici vari, come recapiti veloci, controllo del traffico, pronto soccorso medico. Il sistema di noleggio è brevettato da Alberto Ciarla e Fabio Lenci. Design e prototipazione sono stati curati da Studio Lenci.

Per utilizzarlo basta inserire la carta di credito nella postazione di ricarica, il veicolo si sblocca ed inizia il conteggio della tariffa. La riconsegna del mezzo, cosi come il cambio batterie, può avvenire in qualsiasi di queste postazioni, presenti in aree strategiche della città. Riposizionando il veicolo nell’alloggiamento il conteggio si blocca e la spesa viene comunicata direttamente al gestore della carta di credito ed al cliente. Il cambio del pacco batterie avviene in pochissimi minuti con le stesse modalità.

Per il suo ingombro contenuto può essere posizionato in garages, parcheggi, distributori di benzina, aree attrezzate, piazzole di sosta. Una postazione alloggia due motorini e occupa, in tutto, lo spazio di un posto macchina (290 cm x 400 cm con il veicolo). E’ in formato modulare, consentendo quindi il parcheggio di due, quattro o sei veicoli.

 

Per informazioni.: Maria Regina Raffaelli (ufficio stampa Studio Lenci)
tel: 06.5036368; fax: 06.5040784
design@studiolenci.com