Edizione telematica
di
  Ambiente Risorse Salute
  Anno 2002
Novembre
*************

Energia

Progetto Eureka “Wireless Energy”

Microcentrali solari ibride per la produzione diffusa dell’energia, per la prima volta con fuel cell funzionante ad idrogeno

E’ stato il progetto italiano “Wireless Energy” dell’azienda Elettronica Santerno, innovazione assoluta nel campo della produzione disseminata dell’energia’ e della gestione delle energie alternative, ad ottenere nel 2002 la prestigiosa “label” europea EUREKA nelsettore dell’energia.

Con “Wireless Energy” è indicato il progetto di ricerca “Nuovo sistema di microcentrali solari ibride integrate con celle a combustibile per un basso impatto ambientale” di Elettronica Santerno S.p.A., unica azienda italiana ad aver ottenuto la label europea EUREKA 2002 per il settore Energia.Il Progetto si colloca nell’ambito dello studio e dell’implementazione di tecnologie per la produzione diffusa dell’energia utilizzando il remote web control e rappresenta una novità assoluta nel panorama internazionale di ricerca esistente nel campo delle energie alternative.

La tecnologia “wireless” di Elettronica Santerno prevede per la prima volta, infatti, la realizzazione di un “elettrodomestico dell’energia”, un prodotto integrato, di piccola potenza, compatto e leggero, in grado di utilizzare potenza elettrica, integrando fonti ecologiche a bassissimo impatto ambientale, ma per loro natura discontinue, quali sole e vento. E’, quindi, in grado di immagazzinare energia sotto forma di idrogeno compresso ed erogare la potenza desiderata quando necessario alle utenze elettriche .

Il progetto si avvale di tecniche innovative di miniaturizzazione nell’area della conversione elettrochimica e di accumulo dell’idrogeno, nella supervisione e nel controllo a distanza di centrale, allo scopo di realizzare delle microcentrali, ovvero unità monoblocco, facilmente trasportabili ed installabili in qualsiasi area geografica del pianeta, capaci di fornire energia elettrica a piccole e medie utenze isolate, essendo esse immediatamente connettibili in rete radio link e supervisionabili da uno o più posti centrali .

Si tratta di una soluzione tecnologicamente avanzata, economica e “pulita” adatta  alle crescenti esigenze di energia dei Paesi in via di Sviluppo, ma anche ai bisogni specifici di alcune aree o comunità dei Paesi industrializzati, per esempio località a forte vocazione turistica, penalizzati dal punto di vista della rete elettrica e soggette ad un elevato incremento della popolazione durante pochi mesi l’anno, il cui corrispondente picco di consumo elettrico mette in crisi la capacità delle linee di distribuzione dimensionate per i consumi della popolazione residente .

I principali vantaggi di questa nuova tecnologia chiamata da Elettronica Santerno “wireless” energy sono la completa autonomia della microcentrale e la comodità e flessibilità dell’installazione. Piccola e compatta (come un bel frigorifero), la microcentrale può essere installata ovunque con minimi costi di trasporto e messa in servizio. Consente, inoltre, una completa autonomia: è, infatti, sufficiente installare le connessioni elettriche ed il collegamento all’acqua potabile, necessario per la produzione di idrogeno tramite procedimento elettrolitico .

La microcentrale non dipende dai rifornimenti di combustibile, se non per le emergenze, e non è richiesta la presenza di un operatore: per via della elevata automazione, l’impianto può avviare un programma di autodiagnostica, richiedendo solo in quel caso l’invio di un tecnico . Da oltre trent’anni, Elettronica Santerno è una realtà di punta nei settori dell’elettronica di potenza, dell’automazione e della produzione e gestione delle energie alternative. Nata nel 1970 a Casalfiumanese, in provincia di Bologna, dove tuttora opera, Elettronica Santerno rappresenta oggi una realtà complessa: una sede in Brasile, una in Russia e oltre 30 punti di distribuzione e assistenza tecnica in tutto il mondo.

Per informazioni:
GMPRgroup per Elettronica Santerno
Veronica Bellinazzi, Fabrizio Ciannamea
Via del Rondone, 3 - 40122 Bologna

Tel. 0515281513 - Fax 051552654

15/11/02