AMBIZIOSO PROGETTO AMBIENTALE IN CORNOVAGLIA
"GIARDINO DELL'EDEN"

Un ambizioso progetto ambientale, che prevede la creazione di foreste pluviali e della vegetazione che copre le regioni desertiche a sud del Sahara sotto gigantesche serre a cupola, ha ricevuto l'avallo e un finanziamento di 37 milioni di sterline da parte della Millennium Commission britannica.
Il grandioso progetto denominato "Giardino dell'Eden", per il quale è stato previsto un costo di 106 milioni di sterline, è opera degli architetti Nicholas Grimshaw e Partners e trasformerà i 15 ettari di territorio di un ormai abbandonato giacimento di caolino in St. Austell, in Cornovaglia (Inghilterra sud-occidentale), in una nuova realtà che, si spera, riesca ad attirare 750.000 visitatori all'anno.
Il giardino ospiterà circa 10.000 specie di piante, un centro di informazione turistica e infrastrutture per ricercatori e agenzie internazionali attive sul fronte della salvaguardia ambientale. Il progetto si propone di offrire una spettacolare panoramica della vegetazione mondiale, e soprattutto dei paesaggi e delle specie che rischiano di scomparire, per sottolineare come la sopravvivenza stessa dell'uomo dipenda dalle piante. Le serre che verranno costruite saranno in assoluto le più grandi esistenti al mondo. Una, in particolare, accoglierà alberi tropicali come il mogano e il tek, che potranno crescere fino a raggiungere la loro normale altezza di 70 metri.
I promotori del progetto, Tim Smit e Jonathan Ball, hanno dichiarato che la regione ha accolto con favore l'iniziativa che, senza dubbio, darà vita a un'opera di cui essere orgogliosi, sintesi perfetta dello spirito del nuovo millennio.
Gli architetti hanno sviluppato l'edificio come un esoscheletro con una soffice membrana trasparente sospesa alla struttura in acciaio teso leggero. I lavori dovrebbero iniziare nel gennaio 1998 e concludersi entro il 2000.
(Nicholas Grimshaw & Partners Ltd, Conway Street, Fitzroy Square, London W1P 6LR, Gran Bretagna. Tel 0044 171 631 0868; Fax: 0044 171 636 4866;

E-mail: ngp@easynet.co.uk)

Ufficio Stampa (commerciale) Consolato Generale Britannico, via 5. Paolo, 7 - 20121 Milano; tel. 02/723001 - Fax 8692405