BETZDEARBORN SOTTOSCRIVE UNA LETTERA DI INTENTI PER L'ACQUISIZIONE DI ARGO SCIENTIFIC

L'acquisizione porta nuove tecnologie di trattamento per sistemi di separazione a membrana rafforzando la posizione nelle fasce di mercato medio dove la crescita è più sostenuta.

BetzDearborn, primario fornitore mondiale di innovativi programmi di trattamento delle acque e dei sistemi di processo industriale, ha annunciato di aver firmato una lettera di intenti per acquistare Argo Scientific attraverso uno scambio azionario. Si prevede che l'operazione, già approvata dal Consiglio di Amministrazione di BetzDearborn, sarà perfezionata entro l'anno una volta completata la "due diligence" ed ottenute le necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti.
L'acquisizione non comporterà alcun effetto negativo sulla redditività del gruppo BetzDearborn per l'esercizio 1997, ed anzi ci si aspetta un miglioramento dei risultati in seguito al consolidamento della Società acquisita.
"L'acquisizione di Argo Scientific rappresenta una straordinaria occasione per accelerare la nostra crescita, incrementare il valore delle nostre azioni e offrire un servizio più completo ai nostri clienti in tutto il mondo", ha dichiarato William R. Cook, presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato di BetzDearborn Inc.. "Essa rafforza la nostra presenza e consolida la nostra posizione nei mercati della microelettronica, della desalinizzazione e in altri in rapida espansione, sostiene le nostre iniziative globali e assicura tecnologie e servizi a livello ottimale per soddisfare le esigenze di trattamento di clienti che utilizzano sistemi di osmosi inversa".

Argo Scientific, fondata nel 1982, è il principale fornitore mondiale di trattamenti chimici fortemente specializzati, di servizi e tecnologie per sistemi di separazione membrana, sempre più utilizzati nella produzione di acqua "pura" da mare e non.
La società ha sei impianti negli Stati Uniti, una propria consociata in Inghilterra, addetti alla vendita in tutta Europa e nel Medio Oriente e due joint venture in Corea del Sud e in Arabia Saudita. Il fatturato totale di Argo Scientific nel 1997 dovrebbe superare i 12 milioni di dollari.
La cessione a BetzDearborn include brevetti esclusivi e altre tecnologie, la forza di vendita, i servizi amministrativi, i laboratori, gli impianti, gli inventari e tutto il personale direttivo, tecnico, di vendita e amministrativo.

BetzDearborn, il cui quartiere generale è a Trevose in Pennsylvania, è leader mondiale nella progettazione e fornitura di programmi di trattamento chimico specialistici per acque in ingresso caldaie, torri di raffreddamento, acque reflue e di sistemi di processo industriale. Questi programmi di trattamento trovano applicazione negli impianti industriali, commerciali e per le comunità, in oltre 90 paesi, con particolare enfasi in raffinerie, impianti chimici, acciaierie, centrali elettriche, cartiere, industrie automobilistiche e alimentari. La società ha, come già detto, un fatturato annuo di 1,2 miliardi di dollari, 6.100 dipendenti e ha 31 stabilimenti di produzione strategicamente localizzati in tutto il mondo, 5 centri di ricerca e sviluppo e direzioni che forniscono un alto livello di assistenza tecnica ai clienti nell'America del Nord, in Europa, in Sud America e in Estremo Oriente. La sua consociata italiana, BetzDearborn S.p.A., si è sviluppata a partire dal nucleo Betz con l'acquisizione nel 1995 della Misan Chimica S.p.A. e nel 1996 del ramo italiano della Dearborn. Oggi impiega circa 170 dipendenti e opera con due impianti di produzione, a Ferentino (FR) e Qualiano (NA). La sede della società è a Roma.
Per informazioni: GM comunicazione, via Giotto 26 - 20145 Milano

tel.02.4390822; fax 02.4692157