Archivio della Newsletter
Newsletter Energia
Anno 2 n. 9 del 2006
 
 

Il nuovo Gruppo Energia di Padova21
Avviato il nuovo gruppo tematico sull’energia, nell’ambito delle attività del Forum PadovA21, che mira a definire un Piano d’azione partecipato tra governo locale, associazioni di categoria... [leggi]

 

 

Comune di Padova

Provincia di Padova

ANCI VENETO

ANCI SA

Coldiretti Padova


Confagricoltura
Padova

Confederazione
italiana Agricoltori

Confederazione Nazionale
Artigianato

Federconsumatori
di Padova

Ambiente Risorse Salute

 

 

 

 

 


Nuovo bruciatore a bassissime emissioni
Un nuovo sistema di combustione che riduce drasticamente l'emissione di NOx e di CO e si adatta a motori, turbine a gas, caldaie domestiche e centrali termoelettriche... [leggi]


CSUA ed EnergoClub a favore delle FER
Il Centro Studi l’Uomo e l’Ambiente ha siglato una convenzione con EnergoClub, associazione per la riconversione del sistema energetico, l’utilizzo razionale delle risorse... [leggi]


75 Incentivi a biomasse per scopi energetici
La Regione Veneto incentiva lo sviluppo della filiera legno-energia approvando il progetto di legge “Iniziative di sostegno alla produzione e all’utilizzo di biomasse legnose”... [leggi]


Riviera adriatica solare
La Cna di Teramo, in collaborazione con l'Agena, l'AGenzia per l'ENergia e l'Ambiente della Provincia di Teramo, ha presentato il progetto denominato “Spiaggia Solare”... [leggi]


75 Politiche… di spirito in Svezia
La politica energetica svedese punta sul bioetanolo e avvia una gamma di iniziative per la progressiva sostituzione dei carburanti tradizionali con alcol derivato
da prodotti agricoli... [leggi]


75Approvato il “Pacchetto energia”
Liberalizzazione del mercato dell’energia, razionalizzazione dell’approvvigionamento, risparmio energetico, neutralizzazione dell’IVA tra i principali contenuti del Decreto Bersani... [leggi]


Quanta bioenergia può sostenere l’ambiente?
L’Agenzia Europea per l’Ambiente (AEA) ha effettuato uno studio per determinare quanta biomassa sia disponibile per la produzione di energia senza danni ambientali... [leggi]


Guida all’acquisto della casa sostenibile
Nella “Guida all'acquisto della casa sostenibile” Andrea Trincardi identifica la casa post-petrolifera. Ecodesign, ciclo di vita, efficienza, recupero critico della tradizione ... [leggi]


Eventi in casa e fuori porta
Una selezione di convegni, seminari, fiere e appuntamenti per conoscere lo stato dell’arte in tema di efficienza, risparmio, fonti rinnovabili, politiche energetiche... [leggi]


 

Anno 2, numero 9, supplemento telematico quindicinale alla rivista "Ambiente Risorse Salute",
registrazione n. 697 del 16.1.1981 del Tribunale di Padova
Edizione e redazione a cura del Centro Studi l’Uomo e l’Ambiente, Via G. Eremitano 24, 35138
Padova, tel. 049 8759622, fax 049 8761945, e-mail scienzaegoverno@scienzaegoverno.org
Direttore responsabile: Franco Spelzini
Comitato scientifico: prof. ing. Alberto Mirandola, università di Padova; prof. ing. Maurizio Fauri , università di Trento.

" Facciamo tutti la nostra parte", punto di incontro tra operatori e consumatori utenti,
pubblica interventi di produttori, tecnici ed esperti. L’editore Centro Studi l’Uomo
e l’Ambiente dichiara che l’illustrazione di tecnologie e strumenti, le considerazioni
e i giudizi espressi su di esse coinvolgono esclusivamente la responsabilità
degli autori delle comunicazioni.

Copyright
Testi e documenti disponibili nella newsletter "Facciamo tutti la nostra parte!" sono riproducibili citando la fonte.

Il Centro Studi l’Uomo e l’Ambiente, editore di "Ambiente Risorse Salute" e della newsletter "Facciamo tutti la nostra parte!" e titolare del trattamento dei dati, dichiara che gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari sono utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni non commerciali. I dati trattati sono stati forniti dai destinatari che si sono iscritti volontariamente dal sito www.scienzaegoverno.org, ovvero sono stati tratti da elenchi o annuari pubblici, nei limiti previsti dalla vigente normativa.
In ogni caso tali dati non saranno usati per l’invio di messaggi promozionali né saranno ceduti a terzi.
Per consultare, correggere, integrare, modificare o chiedere la cancellazione dei dati utilizzati per l’invio della newsletter è sufficiente inviare una mail con la propria richiesta indirizzata a: scienzaegoverno@scienzaegoverno.org.

Conformemente alla direttiva europea sulle comunicazioni on-line (direttiva 2000/31/CE), per non ricevere ulteriori invii della newsletter utilizzare il seguente link:
" Facciamo tutti la nostra parte! "