Newsletter Energia 2009
Anno 5 n. 58
Editore di Ambiente Risorse Salute e di Facciamo tutti la nostra parte!
 
 
   
Comune di Padova

Provincia di Padova







Coldiretti Padova



Confederazione
italiana Agricoltori

Confederazione Nazionale
Artigianato

Federconsumatori
di Padova


Fusione fredda: questa volta con le prove
Ottenuta la prima prova visibile della produzione di neutroni, le particelle subatomiche la cui presenza dimostra l'avvenuta reazione atomica. Ma i risultati concreti sono ancora lontani
. [leggi]


La laguna illuminata dalle alghe
Entro due anni sarà realizzato il primo impianto in Italia che produrrà energia dalle alghe: 40 MW a impatto zero garantiranno l'autosufficienza energetica del porto di Venezia.
[leggi]


Dalla UE nuovi aiuti all'energia
Il programma Ten-e stanzia 26 milioni di euro a favore di azioni volte a sviluppare e ottimizzare la rete transeuropea di energia. I progetti dovranno essere presentati entro il 24 aprile. [leggi]


Fotovoltaico: premio anche ai piccoli impianti
Col decreto del 2 marzo 2009, esteso lo “scambio sul posto” per la produzione di energia in edifici pubblici e residenziali a tutti gli impianti fino a 200 KW, con aumento della tariffa del Conto Energia. [leggi]


Celle organiche per l'energia fotovoltaica
Sul mercato, nel 2010, celle basate sull'uso di pigmenti di origine vegetale prodotte dal Polo Solare Organico della Regione Lazio. Potrebbero soppiantare le classiche celle al silicio, con molti vantaggi. [leggi]


“Accendi il risparmio” contro gli sprechi
Monitorata l'efficienza energetica di oltre cinquanta edifici pubblici di 40 comuni delle sette province venete e valutati i più funzionali interventi attuabili per risparmiare energia. [leggi]

"A qualcuno piace caldo"
Ci può essere una “verità” più vera di un'altra? Potrebbe questa domanda fare da incipit a un testo in cui vengono argomentate le tesi dei catastrofisti e dei negazionisti in tema di cambiamenti climatici....[leggi]


Eventi in casa e fuori porta
Una selezione di convegni, seminari, fiere e appuntamenti per conoscere lo stato dell’arte in tema di efficienza, risparmio, fonti rinnovabili, politiche energetiche. [leggi]

 
Ai nostri lettori
Dai prossimi numeri la redazione proporrà uno spazio "vetrina" riservato alle aziende che mettono in atto
Buone Pratiche di sostenibilità ambientale ed energetica
   
 
 

n.120
Clicca qui per le condizioni
di abbonamento

 

 
29 - 31 maggio 2009 Firenze, Fortezza da Basso
24-26 settembre 2009 Fiera Bolzano
 
 
 
Anno 5, numero 58, registrazione n. 2033 del 5.7.2006 del Tribunale di Padova
Edizione e redazione a cura del Centro Studi l'Uomo e l'Ambiente, Via G. Eremitano 24, 36138
Padova, tel. 049 8759622, fax 049 8761945, e-mail scienzaegoverno@scienzaegoverno.org
Direttore responsabile: Franco Spelzini
Comitato scientifico: prof. ing. Alberto Mirandola, università di Padova; prof. ing. Maurizio Fauri , università di Trento.
Redazione: Marina Grasso.
Testi e documenti disponibili nella newsletter "Facciamo tutti la nostra parte!" sono riproducibili citando la fonte.
Il Centro Studi l’Uomo e l’Ambiente, editore della newsletter "Facciamo tutti la nostra parte!" e titolare del trattamento dei dati, dichiara che gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari sono utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni non commerciali. I dati trattati sono stati forniti dai destinatari che si sono iscritti volontariamente dal sito www.scienzaegoverno.org, ovvero sono stati tratti da elenchi o annuari pubblici, nei limiti previsti dalla vigente normativa.
In ogni caso tali dati non saranno usati per l’invio di messaggi promozionali né saranno ceduti a terzi.
Per consultare, correggere, integrare, modificare o chiedere la cancellazione dei dati utilizzati per l’invio della newsletter è sufficiente inviare una mail con la propria richiesta indirizzata a: scienzaegoverno@scienzaegoverno.org.

Conformemente alla direttiva europea sulle comunicazioni on-line (direttiva 2000/31/CE), per non ricevere ulteriori invii della newsletter utilizzare il seguente link:
" Facciamo tutti la nostra parte! "
! "